Los Angeles non è solo Hollywood: miniguida per scoprire ( e amare) L.A.

di Valentina Grispo / 28 giugno 2018

Diciamoci la verità, tutte abbiamo sognato di passeggiare con un frappuccino di Starbucks in una mano, e le shopper dei negozi più cool per la famosa Rodeo Drive. La “colpa” è di centinaia di film e serie tv che ci hanno fatto amare Los Angeles, pur non essendoci mai stati, che ci hanno fatto invidiare il loro Natale con 30 gradi, il jogging sul lungomare all’ombra delle palme e l’estate come stile di vita, un ‘estate che non finisce mai.

Sì perchè nell’immaginario comune, Los Angeles è la città delle celeb, del walk of fame, dello stile di vita healthy, dei corpi statuari, dei pool party e dei red carpet. Ma è anche la città dai ritmi rallentati, senza stress, è un posto in cui se non te la spassi godi solo a metà.

Ma se dovessimo andare a Los Angeles domani, cosa non dovremmo assolutamente perderci per assaporare l’autentica “città degli angeli“? Con Pupa Milano, che a Los Angeles ha dedicato la collezione estiva Summer in L.A., abbiamo messo insieme una miniguida, non la classica guida dei luoghi turistici triti e ritriti, ma le mete e le cose da fare per viverla al meglio.

Capiamoci meglio, se vai a Los Angeles non puoi non fare un salto a Hollywood, mecca del cinema mondiale ed è ovvio che farai innumerevoli foto sul Walk of Fame, camminando sulla strada con le stelle dei personaggi più famosi del cinema. Com’è ovvio che non si può non andare a Santa Monica per un cocktail sulla spiaggia o una passeggiata sul molo con tanto di ruota panoramica. Non ti stiamo certo dicendo di non andare a Venice Beach per una passeggiata sul lungomare stracolmo di negozi, tra campi sportivi e palestre all’aperto o fare lo snob e non andare ai Warner Brothers Studios, gli studi in cui vengono registrati i film e i programmi televisivi più di successo. Queste tappe sono imprescindibili e fanno parte dell’itinerario tipo. Noi vogliamo darti qualche “chicca” per assaporarla non solo con gli occhi del turista, ma di chi di Los Angeles coglie la vera essenza. Pronti? Si parte!

SILVER LAKE, IL QUARTIERE PIU’ COOL

Se pensate di incontrare qualche attore famoso facendo un tour guidato delle ville dei vip, resterete amaramente delusi. Il quartiere più cool di Los Angeles è oggi Silver Lake, si trova nell’Eastside, a due passi da Hollywood e Downtown. Questo quartiere immerso nel verde, dal fascino indie è raffinato e insieme grintoso, ha un animo gay friendly e nelle sue case in collina si rifugiano le celebrità che non disdegnano di mescolarsi con i comuni mortali nella vita notturna.

TUFFATEVI NELL’OCEAN FESTIVAL

Se avete intenzione di vedere Santa Monica fatelo quando è al massimo del suo splendore ovvero durante l’Ocean Festival: si tiene a metà giugno sul Santa Monica Pier e le acque circostanti. Durante il festival vengono organizzate gare di surf, contest di skaters e lungo il molo vengono aperti locali, birrerie e chioschi di street food. Imperdibile!

PERDETEVI TRA I COLORI DI MID-WILSHIRE

Se volte assaporare la Los Angeles ricca di contrasti, colori ed etnie fate un salto a Mid-Wilshire, ma se chiedete informazioni per raggiungerla badate bene: gli abitanti la chiamano Midtown. Comprende dozzine di quartieri differenti ognuno con le sue specifiche peculiarità, tra cui, Koreatown, Little Ethiopia, e tutta l’area del “Miracle Mile”. Perdetevi tra mercatini locali, centri commerciali e boutique, fermatevi ad ammirare le opere d’arte del LACMA, e godetevi questa Los Angeles insolita incastonata tra le stelle di Hollywood e i grattacieli di Downtown.

LET’S PARTY! IN LOS ANGELES

Non potete tornare a acsa dopo una vacanza a Los Angeles e non essere stati ad un party in piscina di quelli memorabili. Il vivace calendario degli eventi sociali di L.A. di solito prevede pool party negli hotel, per poter partecipare ada uno di questi eventi super cool, la strategia è semplice: prendere una camera in quell’albergo la sera prima, il massimo è prenotare anche un tavolo ma in questo caso devi mettere a budget una spesa di svariate centinaia di dollari. Per farvi un esempio: l‘hotel Mondrian, un lussuoso boutique hotel di West Hollywood, ospita il famosissimo Skybar, una piscina con annesso bar che offre una delle migliori viste di L.A. e nel fine settimana organizza party affollatissimi a base di buona musica, bella gente e cocktail. All’Hollywood Roosvelt Hotel, ogni venerdì e sabato sera, dalle 10 alle 2 è imperdibile il pool party con DJ set, mentre il martedì sera sono affollatissimi i loro cine-party con proiezioni di film a bordo piscina. Se volete essere aggiornate con le migliori feste a Los Angeles date un’occhiata a EventBrite che in tempo reale comunica gli eventi più cool in città.

E’ la più vista, letta, raccontata e rappresentata del mondo, eppure Los Angeles ha la capacità di cambiare con una rapidità impressionante, al punto che  anche se tutti la conosciamo attraverso i libri, il cinema e la televisione, è sempre tutta da scoprire.

Se è nei vostri piani visitarla un giorno, prendete nota dei nostri consigli e assicuratevi di portare con voi il make-up giusto, Summer in L.A.di Pupa Milano ovviamente, la collezione che celebra l’essenza della città degli angeli nel pieno della stagione più bella, l’estate, con i colori vibranti e vitaminici e le sue mille sfaccettature.

 

Abbiamo parlato di

Blush Me - 001

Blush Me - 001

Per un viso armonioso dalla tonalità delicata prova il Blush ME in polvere con applicatore cushion della linea Summer in L.A di Pupa.

15.00 EUR

Holo Eyeshadow - 001

Holo Eyeshadow - 001

Dona al tuo sguardo un effetto olografico e ultra lucentezza con l’ombretto 3D Holo eyeshadow dell linea Summer in L.A. di Pupa. A lunga tenuta e waterproof regala colore e movimento tutto il giorno.

17.00 EUR

Lasting Color Gel - 182

Lasting Color Gel - 182

Per una manicure dal colore vibrante e ultra lucido prova Lasting Color Gel della linea Summer in L.A. di Pupa. Lo smalto effetto vetro in gel che asciuga in tempi da record.

7.50 EUR

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

scopri il mondo pupa