Seducente, magnetico, femminile: l’eyeliner ed il tratto giusto per ogni occasione

E’ una linea più o meno sottile, un gesto tanto ordinario per i make up artist, quanto complesso per noi donne: il tratto dell’eyeliner. Quando cresciamo, quando da ragazzine diventiamo donne, vorremmo che in dote ci fosse automaticamente donata la straordinaria abilità di trasformare il nostro sguardo con l’ausilio di quella magica riga nera, che può in pochi istanti renderci più sensuali, magnetiche, misteriose, bon ton, chic, aggressive…

Una volta appresa la tecnica e trovato il prodotto adatto (Pupa vi suggerisce i nuovi eyeliner Vamp!), non resta che munirsi delle istruzioni per l’uso, tanti tratti differenti per ottenere i più disparati risultati, che vanno però debitamente calibrati e ponderati in base a tre fattori essenziali: forma dell’occhio, occasione, momento della giornata.

Una volta valutato quali sono i tipi di tratti di eyeliner che più mettono in risalto i vostri occhi e non li penalizzano, potete passare agli altri fattori. Superfluo – ma non sempre dati gli errori di molte donne – precisare che una linea di eyeliner spessa ed evidente sfoggiata di mattina per andare all’Università o in ufficio può risultare decisamente inappropriata e che al contempo una linea discreta e sottile può passare inosservata per una serata in discoteca fra le luci stroboscopiche.

Optate per linee sottili, che finiscono con sbuffi verso l’alto, durante le ore del giorno, per rendere più sensuale il vostro sguardo, romantico o più femminile, il classico eyeliner da Pin Up.

Inspessite il tratto per la sera, badando bene ed evitare l’effetto panda e a non “chiudere” il vostro sguardo, Amy Winehouse e Adele sono fra le donne che hanno riportato in auge il concetto di eyeliner come accessorio, una storia che in realtà dura da oltre 4.000 anni ed affonda le radici nell’Antico Egitto e nella Roma di un tempo. Cleopatra e poi Brigitte Bardot ne sono rimaste stregate, donne che hanno contribuito al successo di questo prodotto di make-up che da sempre accompagna la storia della bellezza e l’evoluzione della donna.

E per tracciare il tratto giusto è essenziale il giusto prodotto, per questo Pupa ha pensato a 3 prodotti studiati per esperte e apprendiste, per tracciare linee marcate o più precise e persino per render il vostro make up a prova di acqua, si chiamano: Vamp! Stylo Liner, le sembianze da pennarello confermano la facilità d’utilizzo di questo prodotto, ideale anche per le meno esperte, perfetto per i tratti più marcati, magari per la sera, Vamp! Professional Liner, come suggerisce il nome ideato per le professioniste e per ottenere un tratto a lunga tenuta, grazie alla formula waterproof, perfetto se volete ricreare le sottili linee di eyeliner in stile retrò e Vamp! Definition Liner, dotato di uno speciale pennello in feltro, per un tratto definito e ultra pigmentato, questo prodotto è infatti disponibile in 6 diversi colori, declinati in due finish: matt o perlato.

Archiviato in Fashion Style Taggato con Eyeliner Postato da Sonia Grispo Postato il 16 gennaio 2014

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUICI SU

         
www.pupa.it

CERCA PER PAROLA CHIAVE

Archivio

HAI GIÀ SCARICATO LA NUOVA APP PUPA?

#ACIASCUNAILSUO – IL TUO PROGRAMMA MAKE UP VISO PERSONALIZZATO