CONTOURING & STROBING Powder palette di Pupa: il viso acquista una nuova tridimensionalità

Se c’è una cosa che abbiamo imparato (a nostre spese!) dopo anni di make-up faidate, è che applicare semplicemente in viso fondotinta e blush senza dare profondità, appiattisce i lineamenti e toglie interesse e carattere al viso. Per questo ci siamo impegnate per imparare l’arte del contouring, ossia quella tecnica utilizzata dai più grandi make-up artist, pensata per correggere i lineamenti (un naso importante, uno zigomo troppo pronunciato, una fronte o un mento sporgente, eccetera…) grazie al sapiente uso del chiaro-scuro. In sostanza nulla di definitivo perchè la “correzione” in realtà è solo un effetto ottico.

Se il contouring gioca con il chiaro-scuro per rimpicciolire, lo strobing, altra tecnica molto in voga soprattutto tra le celebrities, di contro, gioca tutto sulla luce e sull’illusione ottica per enfatizzare le zone di rilievo del viso che vengono abilmente sublimate. In questo caso niente terre e polveri, si utilizzano prodotti in versione fluida o cremosa e, in particolar modo, gli illuminanti. Entrambe le tecniche, come prevedibile hanno attirato l’attenzione delle beauty addict, generando una vera e propria contouring/strobing mania e, come prevedibile, è il web la fonte inesauribile di ispirazione con migliaia di video tutorial per tutte le declinazioni di queste tecniche.

Sì perchè c’è chi si focalizzandosi sui particolari, ha introdotto ad esempio l’eye strobing che si realizza concentrando la luminosità nell’angolo interno dell’occhio attraverso l’uso di correttori, matite burro o ombretti metallici, nelle nuance dell’oro o dell’argento. Non meno richiesto l’eye contouring ossia il contouring per gli occhi, una tecnica per meglio definire l’occhio creando delle zone più chiare ed altre più scure. Ma c’è anche chi, uscendo dal ambito make-up ha applicato lo strobing ai capelli, da qui nasce l‘hair strobing che si serve dei colori pastello per scolpire le chiome e illuminare così certe zone del viso. Ma c’è anche chi è andata oltre osando il contouring sul collo, quello sui glutei, sul décolleté (Kylie Jenner ne è una sostenitrice, ma visti gli ultimi risultati sul red carpet, dovrebbe quantomeno affinare la tecnica) e addirittura, udite udite, il contouring sulle orecchie, pensato per chi crede di avere orecchie troppo grandi e vuole rimpicciolirle almeno otticamente.

Insomma, per mettere in risalto le caratteristiche del nostro volto faremmo di tutto, a semplificare le cose ci pensa Pupa che, sempre “sul pezzo”, lancia CONTOURING & STROBING le Powder palette che mixano le due tecniche di make-up per dare al viso la tanto desiderata tridimensionalità; le palette sono declinate in tre diverse versioni (pelli chiare, pelli medie, pelli scure) e contengono ciascuna quattro polveri da utilizzare a seconda dell’effetto che si vuole creare: HIGHLIGHTER: polvere illuminante da utilizzare sulle zone di rilievo del viso, ideale per un effetto strobing. LIGHT CONTOUR: polvere chiara e tonalizzata per le zone centrali del viso, ideale per sfumare e definire il contouring e per correggere le zone d’ombra senza ingrigire l’incarnato; MEDIUM CONTOUR: polvere media, ideale per tonalizzare e sfumare l’ombra del contouring; DARK CONTOUR: polvere scura, ideale per creare l’ombra intensa del contouring.

Il bello di queste nuove palette Pupa è che grazie al connubio tra contouring e strobing, mettono insieme il meglio delle due tecniche: del Contouring hanno l’effetto matt, il gioco naturale di luci e ombre, l’effetto pelle levigata e la capacità di minimizzare le imperfezioni; dello Strobing hanno invece l’effetto luce pura sul viso e quello setoso sull’incarnato.

Tutto questo si ottiene con grande facilità perchè è tutto contenuto in un’unica palette ed il risultato è a prova di selfie. A questo proposito vi segnaliamo il contest di Pupa #READY4SELFIE. Come funziona?

1. Segui i consigli Pupa sul sito www.pupa.it

2. Crea il tuo look Contouring&Strobing con la powder palette di Pupa!

3. Fotografalo!

4. Condividilo nei tuoi canali social!

5. Pubblica la foto utilizzando l’hashtag #READY4SELFIE

 

 

Archiviato in In! Style Taggato con Contouring , Strobing , Viso Postato da Valentina Grispo Postato il 24 ottobre 2016

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUICI SU

         
www.pupa.it

CERCA PER PAROLA CHIAVE

Archivio

HAI GIÀ SCARICATO LA NUOVA APP PUPA?

#ACIASCUNAILSUO – IL TUO PROGRAMMA MAKE UP VISO PERSONALIZZATO