Unicorn Hair: il trend capelli spopola sui social, ma qual è il make-up giusto?

C’è un detto che recita: Always be yourself, unless you can be a unicorn. Then always be a unicorn.” Ecco, ultimamente in molte hanno preso questo detto alla lettera e alla creatura fantasy per antonomasia si sono ispirate per un hair trend che è diventato un vero e proprio tormentone con tanto di hashtag su instagram.

L’ispirazione infatti viene dalla variopinta criniera degli unicorni e se provate a digitare #unicornhair sui social, vedrete centinaia, migliaia, di immagini di ragazze con capigliature dai toni pastello, eccentriche, supercolorate, ricordano personaggi delle favole con i loro capelli arcobaleno. C’era da aspettarselo che avrebbero spopolato, lo sappiamo bene ormai che quando una tendenza si guadagna un hashtag dedicato, è destinata a far parlare parecchio di sé.

Le sfumature di colore più quotate sono quelle che vanno dal rosa al lilla, passando per il verde, il giallo e l’azzurro, senza disdegnare il grigio che con i colori pastello ci va a nozze; se poi provate ad intrecciarli, l’effetto è davvero fiabesco con ciocche di colore che si mixano e si alternano.

RESTA IN CONTATTO CON NOI! RICEVERAI AGGIORNAMENTI SU ARTICOLI COME QUESTO E TUTTE LE NOSTRE NOVITA’! 

Una tendenza quindi per chi ama osare e farsi notare, non certo per chi cerca di mimetizzarsi. La domanda però sorge spontanea, con questo arcobaleno di colori sulla testa, come ci si trucca? Abbiamo chiesto al Global Make up artist di Pupa, Giorgio Forgani, di illuminarci sul make-up da prediligere se si sceglie di sfoggiare colorazioni così eccentriche: “A prescindere dalla tinta e dal colore scelto per i capelli– raccomanda Giorgio Forgani- è indispensabile truccarsi perché una tinta del genere è sicuramente molto in trend, ma potrebbe “sbattere” o comunque non essere molto flattering per  l’incarnato“.

Ok, abbandoniamo quindi l’idea del viso acqua e sapone se abbiamo i capelli “unicorno” a meno che l’intento non sia quello di passare dal somigliare ad un personaggio fantasy al ricordarne uno horror.

In particolare– aggiunge Giorgio Forgani- il segreto è quello di utilizzare sempre eyeliner nero e il tuo mascara preferito, anche in questo caso meglio optare per il classico nero.

Ma scendiamo nel particolare, Giorgio, come truccarci se abbiamo i capelli ROSA/FUXIA/LILLA? 

Come detto con queste sfumature è importante ricordarsi eyeliner e mascara. Al contrario di quello che si può pensare non è vietato utilizzare un make-up ton sur ton, come ad esempio uno smoky eye nei toni dell lilla e lavanda oppure un rossetto di un rosa pastello”.

Pro e contro di questa scelta di nuance? Pro, sicuramente si tratta di colori che addolciscono molto i tratti e sono romantici. Contro, potrebbero essere un po’ vincolanti per la scelta di accessori e vestiti”

E se optiamo per i capelli GRIGI?

“Il grigio crea una sorta di tabula rasa quindi è meglio optare sul colore per quanto riguarda il make up, benissimo tutte le sfumature di rosso per le labbra. È importante ridare vivacità all’incarnato, quindi sì anche a blush pescati/rosati da scegliere in base al tono della pelle. Un dettaglio da non sottovalutare soprattutto per chi ha le sopracciglia molto sottili: fare attenzione al colore pieno e alla definizione nella forma”.

Anche in questo caso quali sono i pro e quali i contro di questa colorazione? “In realtà il grigio è un colore molto trasversale che non dà nessun problema per la scelta dell’outfit, via libera anche ai colori più accesi! Fate molta attenzione però al vostro incarnato prima di scegliere questo colore!”

E se i capelli sono VERDI e BLU?

“Scelte coraggiose! Dato che si tratta di tinte forti sarebbe meglio puntare solo su occhi o solo su labbra, quindi ok un bel rossetto rosso fuoco, a patto però di non esagerare con gli occhi! Un consiglio speciale: osate giocando con tinte labbra ton sur ton con i capelli, non per tutti i giorni ovviamente!”

Pro? “Si tratta di colori divertenti con i quali è facile sbizzarrirsi!”. Contro? “Verdi e blu potrebbero essere non flattering per l’incarnato, generalmente è ok per chi ha la pelle molto chiara o molto scura”.

E se siamo così temerarie da osare gli UNICORN HAIR o RAINBOW HAIR, nel caso di tinte più accese, come dobbiamo truccarci? 

“Sia in presenza di tinte forti come nel caso dei rainbow hair sia per i toni più pastello come per gli unicorn hair, con il make up ovviamente non bisogna esagerare: meglio puntare solo su occhi o solo su labbra utilizzando colorazioni neutre e nude, oppure grigi o neri. Ci si può sbizzarrire però con degli ombretti che emulano uno o più colori della tinta capelli scelta: non per tutti i giorni!”

 Pro? “Sono l’espressione dei più recentissimi trend hair della prossima estate“. Contro? Sono un po’ difficili da mantenere belle nel tempo e a volte si rivelano un po’ vincolanti per outfit.

Archiviato in In! Style Taggato con Giorgio Forgani , Makeup Tips Postato da Valentina Grispo Postato il 20 aprile 2017

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE

SEGUICI SU

         
www.pupa.it

CERCA PER PAROLA CHIAVE

Archivio

HAI GIÀ SCARICATO LA NUOVA APP PUPA?

#ACIASCUNAILSUO – IL TUO PROGRAMMA MAKE UP VISO PERSONALIZZATO