Collezione Retro Illusion: Pupa Milano celebra il Seventies Style

di Valentina Grispo / 12 settembre 2018

“Certe mode non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…” Ci perdonerà Venditti per aver preso in prestito (e adattato) la sua celebre e romanticissima canzone, ma per parlare degli anni ’70, della sua moda e del suo ciclico ritorno, non potevamo trovare strofa più azzeccata. Sì perché gli anni ’70 ci hanno regalato così tante ispirazioni che ogni volta che le passerelle ripropongono la moda di quel decennio, sembra sempre di poterla raccontare in una chiave differente. La verità è che le atmosfere folk e le combinazioni bohemian-chic, lo stile hippie e tutto ciò che si traduce in Seventies style è retrò ma al tempo stesso assolutamente moderno, quindi non ci si stanca mai di rivisitarlo e riviverlo.

La collezione Retro Illusion di Pupa

Pupa ripesca look, stili e atmosfere anni ’70 e li traduce nella collezione  Retro Illusion un vero e proprio inno ad un’epoca in cui lo stile si è manifestato in ogni ambito, non solo la moda ma anche il design e la musica regalando perle che tutt’oggi sono un patrimonio di inestimabile valore.

Pupa, per raccontare gli anni ’70 ha mixato pattern e texture geometriche a contrasti cromatici decisi, ammorbiditi da sensorialità materiche preziose. Se dovessimo indicare il tessuto principe di quegli anni è al velluto che andrebbe senza ombra di dubbio il primo posto, ne è prova la moda che lo ha riportato in auge per l’autunno-inverno che verrà. Ed è il velluto e la sua naturale opulenza, il fil rouge della collezione Autunno di Pupa. Se l’abito è il biglietto da visita, il packaging esterno della collezione con dettagli in lussuoso velluto, anticipa il mood dell’intera collezione che prende vita da un viaggio tra interior design, moda e make-up e che porta con sé intriganti vibrazioni dal sapore vintage, ma estremamente attuali.

Mood e ispirazioni

Accanto al revival del velluto, spiccano le geometrie optical protagoniste delle tendenze legate all’interior design e alle quali Pupa decide di rivolgere un tributo inserendole nelle cialde della collezione perchè, si sa, che i dettagli curati piacciono sempre. Non c’è collezione make-up senza ispirazione in fatto di cromìe: i creativi di Pupa per la palette non potevano che puntare sui contrasti, quelli belli, quelli che fanno venire voglia di osare anche a chi di solito resta nella sua confort zone e ci sta bene. Come resistere al potere evocativo di tinte dal carattere forte sapientemente mixate tra loro?

Come non cedere al richiamo di una delle epoche più influenti nella storia della moda, un decennio fatto di fermenti sociali, lotte, spirito anticonformista, azioni di protesta collettive, voglia di cambiamento?

Scopri come Pupa Milano interpreta al meglio questo mood con la collezione Retro Illusion, guarda la gallery!

retro-illusion-highlighter-COPERTINA
true-lips-blue-s-fixed
retro-illusion-lip-palette-s
lasting-color-gel-s-fixed-piu-l
retro-illusion-eyeshadow-desaturated
vamp-blue-s
retro-illusion-highlighter-print-color-fix

 

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

scopri il mondo pupa