I’M MATT, il boom del rossetto opaco che “veste” le labbra

di Valentina Grispo / 17 gennaio 2018

C’è una verità universale che tutte le beauty addict conoscono: i rossetti non sono mai abbastanza. Il beauty case straripa di gloss e tinte per le labbra, ma lo spazio per un nuovo rossetto opaco lo troviamo sempre. Sì perchè noi donne in fatto di rossetti non siamo monogame, anzi, se un mese fa ci siamo perdutamente innamorate di un rossetto rosso shimmer ultra brillante, nulla ci vieta di perdere la testa oggi per un nude dal finish opaco.

Ed è proprio “matt” la parola d’ordine di questa stagione, il rossetto opaco in questi ultimi anni piace e fa tendenza, perchè permette di creare facilmente e rapidamente un look ultra sofisticato, ma anche ribelle, vestendo le labbra come fosse un abito su misura, vellutato e seducente.

Rossetto opaco, un vero e proprio boom

Ma a cosa si deve il boom dei rossetti matt? Complice di questo trend sono certamente le numerose celebrità, tra tutte Kyle Jenner che con il suo marchio di fabbrica, il rossetto nude matte, ha fatto impennare le vendite dei rossetti opachi; oltre a lei cantanti, attrici, webstar non hanno perso occasione per sfoggiarlo generando una contagiosa reazione a catena. Nel mondo beauty poi, i make up artist per questo inverno si sono sbilanciati dichiarando: matt is the new black come fosse un manifesto. E’ così che il rossetto matt non è solo questione di lips look, ma diventa una forma mentis, una questione di personalità.

I’M MATT di Pupa Milano

Pupa Milano che da sempre fiuta i trend prima che esplodano, non si è fatta trovare impreparata e ha lanciato I’M MATT, la nuova espressione dell’opaco assoluto, una linea di rossetti che vestono le labbra di un colore pieno e profondo, un lipstick vellutato ed estremamente sensoriale che scivola sulle labbra senza appesantirle né seccarle con un comfort inaspettato che resiste nel tempo. I’M MATT è declinato in 16 nuance pensate per accontentare sia chi vuole sentirsi libera di esprimere tutta la propria audacia e sia chi in un rossetto cerca la sua comfort zone. Proprio per sottolineare il concetto del “a ciascuna il suo I’M MATT” Pupa ha raggruppato le nuance proposte in quattro gruppi. Ogni gruppo è stato pensato per una tipologia di donna con il suo carattere ed il suo stile.

A ciascuno il suo I’M MATT

Le prima 4 tonalità sono nude, marroni e rosati, ideali per chi ha un animo raffinato e predilige uno stile elegante (I’M CHIC!). Ci sono poi 4 colori che ruotano attorno al mauve per uno spirito modaiolo che non ha paura di giocare con il colore (I’M COOL!); la terza famiglia colore propone una selezione di nuance dal fuchsia al viola, per chi con il rossetto vuole stupire e farsi notare (I’M ECCENTRIC!). Infine la famiglia colore di 4 rossetti dal rosso al bordeaux, per donne grintose che hanno fatto dello stile il loro tratto distintivo (I’M ICONIC!).

I’M MATT, tutta un’altra storia

Ma cos’ha I’M MATT che ci farà innamorare? Dimenticate i rossetti matt tradizionali che seccano le labbra e sono difficili da applicare e immaginate un rossetto dalla scrivenza assoluta, dalla texture scorrevole e precisa oltre che ricca e cremosa. Il merito è delle speciali cere e in particolare del Burro di Mango Selvatico che regala alle labbra massima idratazione senza appesantirle e soprattutto senza seccarle.

Beauty Tips

Ma qual è il segreto per ottenere una perfetta e duratura aderenza di un rossetto opaco? Le labbra matt effetto velluto richiedono, è vero, qualche accortezza in più, il consiglio unanime dei make up artist e che va seguito alla lettera con questo finish è: prima di stendere un rossetto dal finish opaco, le labbra devono essere sempre ben idratate, levigate e morbide. Uno scrub leggero alle labbra, prima dell’applicazione del rossetto matt, garantirà un risultato impeccabile e soprattutto quell’effetto vellutato che ci piace tanto, ma soprattutto non serviranno continui ritocchi durante l’arco della giornata.

E se hai le labbra sottili?

Si tende a credere che i rossetti matt siano adatti solo a chi ha labbra carnose, ma la verità è che sì, i rossetti opachi tendono otticamente a rimpicciolire le labbra. Non, però, che se non si hanno le labbra extra-size di Kylie Jenner bisogna rinunciarci, basta scegliere i colori giusti evitando quindi le tonalità troppo scure.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

scopri il mondo pupa