Trucco occhi per lo sguardo protagonista, i consigli da seguire

di Jessica Besana - Redazione PupaStyle / 21 maggio 2020

Il trucco occhi non è mai stato così fondamentale. Questo periodo delicato ha cambiato e cambierà tantissime abitudini della nostra vita, tra cui anche quella del make up. L’utilizzo della mascherina, che ci accompagnerà per un po’ di tempo, nasconderà buona parte del nostro viso, ma non gli occhi, che saranno davvero lo specchio delle nostre emozioni.

Gli occhi possono esprimere tanto, forse più di mille parole. Puntare sull’espressività dello sguardo non è mai stato importante quanto ora. Con i consigli del nostro Make up Artist Ambassador Giorgio Forgani possiamo mettere in risalto i nostri occhi attraverso il trucco.

Ecco i fattori da considerare per il make up occhi.

1. Il colore degli occhi

Il colore degli occhi determina la scelta della palette di nuances da preferire. Le cromie che si andremo ad applicare sulle palpebre o nelle rime ciliari sono in grado ad accentuare le sfumature dell’iride, aiutando ad evidenziare lo sguardo. Giorgio Forgani consiglia questi abbinamenti.

  • Se gli occhi sono castani ci si può orientare sul make up dalle sfumature del prugna, melanzana, rosso vinaccia. I marroni armonizzeranno lo sguardo. Consigliati anche i blu e i verdi, per conferire vivacità.
  • Con gli occhi azzurri sono consigliatissimi i toni del marrone. Gli arancio, l’oro e il blu risalteranno il colore dell’iride, accentuandone la luminosità.
  • Per gli occhi verdi sono ottime le tonalità del viola, i toni aranciati o il giallo dorato. Consentiti anche i toni del verde, ma sempre in nuances più del colore dell’iride per non smorzarne la luminosità.
  •  Se gli occhi sono scuri o neri i colori consigliati sono il blu, il verde, il bronzo e il vinaccia.

Attenzione! Il make up bianco e nero va bene per tutti gli accostamenti, bisogna però prestare attenzione all’effetto che conferiscono allo sguardo. I toni chiari ingrandiranno gli occhi, al contrario i neri li renderanno più piccoli.

Il consiglio in più di Giorgio Forgani!

Il principio base da seguire nella scelta delle tonalità dei prodotti make up è: su una carnagione chiara si possono prediligere toni freddi, viceversa con una carnagione scura ci si sposta sulle tonalità calde. Un ultimo fattore che può aiutarci nella scelta delle nuance sarà il look, scegliere i prodotti in base a quello che indossiamo armonizza la nostra immagine.

2. I finish degli ombretti

Il finish degli ombretti è un elemento importante da tenere in considerazione quando andiamo a creare il nostro eye look, perché ognuno ha la sua funzione. Grazie ai finish possiamo conferire al nostro sguardo più freschezza, luminosità e profondità. Li abbiamo divisi in quattro categorie, vediamo come usarli correttamente.

bulk ombretti pupa

Ombretti dal finish MATT

Gli ombretti dal finish opaco sono fondamentali per costruire e disegnare la base di qualsiasi make up occhi. Usando le nuances neutre di questi ombretti possiamo creare la struttura da cui partire per truccare la palpebra, ma anche per creare punti luce ed ombreggiature perfette per dare maggiore tridimensionalità allo sguardo. Le tonalità chiare, del burro o del beige, sono ideali applicate sotto l’arcata sopracciliare, per un effetto ottico lifting. Le tonalità scure sono perfette per intensificare la rima ciliare superiore e inferiore, ma anche per creare una coda dall’angolo esterno per allungare l’occhio. I toni medi, conosciuti anche come transitinon colors, sono perfetti applicati tra palpebra mobile e fissa, servono per creare un ombra che conferisce profondità allo sguardo (perfetti anche per chi ha la palpebra rilassata). La gamma matt di ombretti Pupa Milano vi stupirà per l’ampia gamma colori.

Ombretti dal finish SATINATO

Il finish satinato è perfetto per dare luminosità alla palpebra, senza accentuarne gli eventuali difetti della pelle. Gli ombretti luminosi si possono applicare su tutta la palpebra. Applicati sotto l’arcata sopraciliare e vicino al condotto lacrimale creano dei delicati punti luce. Gli ombretti con questa caratteristica sono ideali per i make up per il giorno e, nelle tonalità neutre, saranno i giusti alleati per ricreare un nude look facile e veloce. Gli ombretti Wett&Dry di Pupa Milano vi permettono di giocare con gli effetti: usati da soli donano luce alle palpebre, da bagnati regalano toni più intensi.

Ombretti dal finish METALLICO

Il finish metallico è ideale per creare make up scenografici, effetto lamina. Questi tipi di ombretto sono perfetti nel centro della palpebra mobile e vicino al condotto lacrimale. I punti luce così luminosi rendono l’occhio otticamente più grande, aperto, spettacolare! Gli ombretti metallici Pupa Milano di questo tipo sono in polvere compatta, ma dalle performance pari a quelli in crema. Sono molto scriventi e donano, sin dal primo passaggio, un colore intenso alla palpebra. Si possono usare con i pennelli, ma con le dita se ne apprezza maggiormente la sensorialità.

Ombretti dal finish GLITTER

Il finish glitter è perfetto per il make up per la sera. Gli ombretti glitter si esprimono al meglio con le luci artificiali, perché le micro paillette che contengono riflettono la luce creando bagliori unici. Sebbene sembrino difficili da portare, il segreto per creare un look non troppo eccessivo sta nello scegliere il colore corretto in armonia con iride e tono dell’incarnato. Pupa Milano offre una gamma di ombretti glitter compatti, dalla texture morbida e setosa.

3. La texture degli ommbretti

La texture degli ombretti incide sulla praticità dell’applicazione. Non tutti siamo abili truccatori, davanti allo specchio spesso si combinano grandi pasticci… Il segreto alla base di un’applicazione perfetta sta nello scegliere i prodotti più affini alle nostre capacità. Ognuno di noi ha una gestualità che preferita, trovare quella che ci riesce meglio rende il make up occhi alla portata di tutti!

Come scegliere gli ombretti in base alla loro texture?

  • Gli ombretti in stick o a matita, data la mina che li caratterizza, rendono la gestualità di applicazione semplice, rapida e fluida. Pupa Milano ha entrambe le varianti, che si diversificano per performance e coprenza: gli stick sono long lasting, con una coprenza alta, ma facilmente sfumabile; la versione a matita sono facilissimi da applicare, perfetti sia sfumati che non.
  • Gli ombretto liquidi Pupa Milano hanno l’applicatore a spugnetta che agevola la stesura. Sono molto pratici, specialmente in caso servano rapidi ritocchi nel corso della giornata. La loro formula impedisce la “migrazione” del prodotto nelle pieghe della palpebra: dove lo metti sta!
  • Gli ombretti compatti sono indicati per chi ama sfumare, anche per chi è alle prime armi. Il nostro MUA ci insegna che si deve partire sempre dai toni più chiari, per costruire e intensificare il make up con gli ombretti più scuri, in questo avremo meno paura di sbagliare eccedendo nell’applicazione. Un altro trucchetto? Provare il prodotto su dorso della mano applicandolo con le dita, per conoscere la coprenza e la sfumabilità dell’ombretto che vogliamo usare.
  • Infine, gli ombretti a polvere libera. Sono i più complicati e necessitano di maggiore esperienza, durante l’applicazione si rischia di creare fall out. Richiedono quindi grande abilità con i pennelli.

L’aiuto da #ACIASCUNOILSUO

A volte acquistare gli ombretti può sembrare difficile. Ci sono molte variabili da tenere in considerazione prima di fare un acquisto: il colore, il finish, ma anche la texture dei prodotti. Un valido aiuto ci arriva da #ACIASCUNOILSUO, che suggerisce i prodotti ideali nella gamma di Pupa, attraverso un percorso guidato. Lo avete già provato?

4. Il tocco finale: il mascara!

Da non dimenticare mai: un make up occhi non è completo senza mascara! Sapevi che il modo in cui lo applichi modifica lo sguardo? Il nostro MUA Giorgio Forgani ci svela che l’orientamento delle ciglia e incide sull’effetto finale dello sguardo. Se vogliamo rendere il taglio degli occhi allungato basterà applicare più prodotto sulle ciglia della coda e orientare lo scovolino verso l’angolo esterno dell’occhio. Se invece vogliamo rendere gli occhi più grandi ci si concentrerà nel centro dell’occhio, dove si dovranno pettinare le ciglia verso l’alto. Spieghiamo altri i segreti per l’applicazione perfetta in questo articolo.

Abbiamo parlato di

Vamp! Matt Ombretto - 020

Vamp! Matt Ombretto - 020

Occhi dal colore intenso e dal finish opaco con l’ombretto compatto VAMP!Matt di Pupa. Ad alta sfumabilità ti conferisce uno sguardo profondo dal mat assoluto.

15.50 EUR

Extreme Kajal - 001

Extreme Kajal - 001

Scopri Extreme Kajal, una matita occhi dall’intensità estrema. Kajal cremoso e iper-pigmentato ideale per un look occhi profondo dal colore puro.

16.50 EUR

Glitter Bomb Eyeshadow - 001

Glitter Bomb Eyeshadow - 001

Ricrea un make up occhi esplosivo con Glitter Bomb, l’ombretto glitter estremo dal colore intenso e uno sfavillante effetto glitterato.

17.50 EUR

Made to Last Wateproof Eyeshadow - 001

Made to Last Wateproof Eyeshadow - 001

Prova il nostro ombretto in stick waterproof. Perfetto in estate e quando fai sport per un make up long lasting.

16.50 EUR

Vamp! Extreme Ombretto - 001

Vamp! Extreme Ombretto - 001

L’intensità di una polvere, le performance di una crema compatta: l’ombretto VAMP!Extreme di Pupa regala al tuo sguardo un effetto scenografico e waterproof. Da extra metallico ad extra mat.

16.50 EUR

Made to Last Liquid Eyeshadow - 001

Made to Last Liquid Eyeshadow - 001

Dona al tuo sguardo luminosità dal tocco metallizzato con l’ombretto liquido metallico waterproof Made to Last di Pupa. Un colore uniforme a lunga tenuta con un solo gesto.

15.50 EUR

7.75 EUR

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

scopri il mondo pupa